Pronto soccorso di Sassari e Olbia sotto pressione, è allarme

La situazione nei pronto soccorso a Olbia e Sassari.

Poco personale medico e infermieristico a Sassari. E così l’ospedale e il pronto soccorso sono al collasso e sta mettendo a dura prova la gestione del reparto con emergenze continue. Ogni giorno nei pronto soccorso di Sassari e Olbia c’è un afflusso di pazienti covid-19, che assieme a chi accede alle cure per altre patologie stanno intasando il reparto.

Olbia, rispetto agli altri presidi del nord Sardegna e della Gallura non ha problemi con il personale sanitario. “Al pronto soccorso – ha detto la segretaria di Fp Cgil. Gallura Luisella Maccioni – operano 30 infermieri e 2 Oss, non ci sono problemi di accoglienza in accettazione”. Ovviamente, c’è un problema di posti letto, situazione comune a tutta la Sardegna.

A Sassari, invece, la situazione è davvero ingestibile, aggravata dalla carenza di infermieri nei pronto soccorso e reparti ospedalieri. “C’è un afflusso importante di gente – denuncia il presidente del sindacato Nursing Up Alessandro Nasone – noi ci stiamo mettendo tutta la buona volontà, ma i problemi della sanità regionale si dovrebbero risolvere con una riforma della medicina territoriale e della sanità”.

A gestire le emergenze all’interno degli ospedali sardi sono molti infermieri precari . “Il precariato dei personale medico e infermieristico è un problema della sanità locale – aggiunge il presidente di Nursing Up -. Da anni mancano concorsi pubblici per incrementare gli infermieri e la Regione aveva promesso degli incentivi che non sono mai arrivati”.

Dopo l’estate la situazione dei pronto soccorso è diventata insostenibile, solo durante il lockdown c’è stata una diminuzione dei pazienti. “Ma un altro lockdown non è la soluzione – aggiunge Nasone -. Per ripristinare la sanità locale ci vorrebbe una riforma della medicina teritoriale. Noi chiediamo che venga istituito anche un infermiere di famiglia”. Il 2 novembre si va verso lo sciopero nazionale degli infermieri.

(Visited 4.643 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!