Provincia della Gallura e la Città Metropolitana di Sassari: arriva l’ok della Commissione

In Sardegna 6 province e 2 città metropolitane.

La commissione autonomie del consiglio regionale ha approvato questa mattina l’articolato del testo unificato di riforma degli enti Locali della Sardegna.

La legge approvata questa mattina prevede un assetto completamente nuovo: viene istituita la Città Metropolitana di Sassari che comprenderà 66 Comuni. Cambia anche la Città Metropolitana di Cagliari che accoglie il modello allargato proposto per Sassari e passa da 17 a 72 Comuni. I due poli, uno al Nord ed uno al Sud della Sardegna avranno il compito di portare avanti progetti, programmazione, strategie e interventi di area vasta.

Vengono istituite anche le province della Gallura, del Sulcis. dell’Ogliastra e del Medio Campidano, oltre a quelle confermate di Oristano e Nuoro. Ora si dovrà andare verso un reale decentramento che consenta di dare maggiore ruolo agli enti intermedi e liberi anche la Regione di funzioni che appesantiscono la macchina amministrativa.

“È un primo, straordinario, passaggio verso una più funzionale organizzazione degli enti territoriali della nostra Regione – afferma il consigliere regionale del gruppo Cambiamo! UDC Antonello Peru – . E per quanto riguarda il Nord Sardegna in particolare arriva finalmente a compimento l’istituzione della Città Metropolitana di Sassari che permette di riequilibrare l’assetto istituzionale. Una battaglia ed un traguardo che sta arrivando a compimento e del quale non posso che ritenermi soddisfatto e orgoglioso.”

(Visited 689 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!