Quali sono i test d’inglese ufficiali?

Le certificazioni dei test d’inglese ufficiali.

Nel momento in cui si decide di iniziare a studiare inglese in maniera seria per motivi di studio, di lavoro o con l’intenzione di trasferirsi in un Paese estero, è naturale informarsi sulle certificazioni.

Per conseguirle, bisogna prendere in considerazione diversi test inglese. Dal momento che sono tanti, nel momento in cui ci si approccia per la prima volta al mondo delle certificazioni ci si può sentire un attimo disorientati. Per questo, nelle prossime righe, abbiamo riassunto alcune informazioni in merito ai test d’inglese ufficiali.

IELTS

Quando si parla di questo test – il cui nome completo è International English Language Testing System – si inquadra uno tra i più diffusi sistemi di certificazione della conoscenza della lingua inglese.

Riconosciuto da quasi 10.000 realtà in tutto il mondo, l’esame dure tre ore. In questo lasso di tempo, l’esaminando si vede valutare diversi ambiti. Si parla nello specifico delle abilità nei campi di:

  • Reading
  • Speaking
  • Writing
  • Listening

Un altro aspetto fondamentale da ricordare in merito a questo test di inglese riguarda l’esistenza di due tipologie di esame: Academic, dedicata a chi vuole ottenere una certificazione di inglese per motivi di studio, e General.

Questi due percorsi hanno punti in comuni e altri che, invece, li rendono diversi. Per quel che concerne i primi, è il caso di fare presente la condivisione tra gli esami di ascolto e di conversazione. Per quanto riguarda invece le altre abilità, i test veri e propri sono differenti.

TOEFL

Eccoci a parlare di un altro ‘universo’ di test di inglese ufficiali molto importante. Iniziamo con il dire che il nome completo di questa certificazione è Test of English as a Foreign Language). Riconosciuto in 130 Paesi, questo test si articola nelle seguenti fasi:

  • Reading: l’esaminando viene invitato a dare spazio alle proprie abilità di comprensione del testo rispondendo a delle domande a risposta multipla legate a diversi testi di natura accademica.
  • Writing: per quanto riguarda le abilità di scrittura, questo test d’inglese ufficiale prevede due prove. In una, l’esaminando deve produrre un testo di massimo 350 parole a seguito dell’ascolto di una registrazione su un determinato argomento. Nella seconda, invece, deve produrre un testo di 250 parole esponendo il proprio punto di vista personale relativo ai contenuti di un brano precedentemente ascoltato.
  • Speaking: questa parte del test ha una durata di 20 minuti e prevede il fatto di registrare, mentre si sta seduti a una postazione informatica, le risposte a diversi quesiti.
  • Listening: la prova di ascolto del test TOEFL ha una durata compresa tra i 40 e i 60 minuti e può comprendere anche pezzi di lezioni universitarie.

CELA

Tra i più famosi test d’inglese ufficiali troviamo indubbiamente quelli che permettono di conseguire le certificazioni rilasciate dall’Università di Cambridge. Il sistema CELA, acronimo per Cambridge English Language Assestment, si contraddistingue per una differenza sostanziale rispetto ai test descritti nelle righe precedenti.

In questo caso, non ci si limita a certificare il livello di conoscenza dell’inglese del singolo esaminando, ma si può anche bocciare. Un candidato che ottiene un punteggio basso, infatti, non supera l’esame.

Per quanto riguarda i test veri e propri, facciamo presente che si articolano in livelli. Il più basso è il KET (Key English Test), corrispondente al livello A1. Subito dopo arriva il PET (Preliminary English Test), che certifica il raggiungimento del livello B1 del quadro europeo. Il livello successivo è il FCE (First Certificate in English), legato al quadro di conoscenza B2. Gli ultimi due step prevedono il conseguimento delle certificazioni CAE (Certificate in Advanced English) e CPE (Certificate of Proficiency in English).

(Visited 196 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!