Reddito di cittadinanza, le famiglie che ne hanno diritto a Olbia e in Gallura. Record di richieste da Cagliari

Il numero degli aventi diritto a Olbia e in Gallura.

Sarebbero circa 8.500 le famiglie che nell’ex provincia di Olbia-Tempio potrebbero presentare, non appena ci sarà il disco verde del Parlamento, la domanda per ottenere il Redditto di cittadinanza. La misura, sostenuta dal Movimento 5 Stelle, è un contributo economico previsto per i cittadini a basso reddito o senza nessun tipo di reddito. Secondo le dichiarazioni fino ad ora raccolte, sarà erogato tramite una speciale card e sarà spendibile solo per beni di prima necessità.

In Sardegna sono 107mila le famiglie che avrebbero i requisiti per richiedere il reddito di cittadinanza. Il dato emerge dal Rapporto di monitoraggio dell’Isee, ovvero il documento di indicazione economica sulla ricchezza da cui è possibile estrapolare il numero delle persone che hanno un reddito sotto i 9mila euro.

Il numero maggiore di richieste del Reddito di cittadinanza potrà arrivare da Cagliari (35.000), seguite da quelle di Sassari (22.000). Il numero va rapportato, ovviamente, agli abitanti delle zone. A Oristano sarebbero, invece, circa 10mila i percettori, 9.000 a Nuoro e nell’ex provincia di Carbonia-Iglesias, 7.500 nel Medio Campidano e 4mila nell’Ogliastra. In Gallura, come detto, 8.500 i beneficiari. Ma quello che balza all’occhio è che è la provincia con la minore percentuale tra popolazione residente e numero di beneficiari. Solo l’11,5%, contro il 14,5% di Cagliari o il 18,6% del Medio Campidano.

(Visited 1.218 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!