Nel 2020 in Sardegna controllate 60mila persone: il bilancio della Polstrada

Il bilancio della Polstrada in Sardegna.

Anche il lavoro della polizia stradale nel 2020 è stato inevitabilmente segnato dall’emergenza coronavirus. Le pattuglie nell’isola sono state impiegate per garantire il massimo rispetto delle norme dalle Autorità di pubblica sicurezza per l’attuazione delle misure straordinarie di contenimento della diffusione del Covid.

Controlli che ancora oggi proseguono, attraverso il coordinamento delle Autorità provinciali di pubblica sicurezza, soprattutto per verificare la legittimità degli spostamenti alla luce delle più recenti normative che hanno disciplinato le misure di contenimento della pandemia nel periodo delle festività natalizie.

Dall’inizio della pandemia la polizia stradale nell’Isola si è impegnata nell’azione di controllo sul rispetto dei divieti di mobilità, attuando posti di controllo al fine di  verificare la sussistenza delle situazioni eccezionali che legittimavano gli spostamenti ai sensi della normativa di emergenza da parte degli utenti.

Sono state controllate 60.768 persone. I controlli amministrativi presso le aree di servizio situate sulle strade principali extraurbane e non, sono stati 1.091, mentre le persone complessivamente sanzionate sono state 954.

Impegnate nell’isola 13.354 pattuglie di vigilanza stradale e sono state contestate 27.634 infrazioni al Codice della strada In particolare, le violazioni accertate per eccesso di velocità sono state 3.478,  le patenti di guida ritirate sono state 1.894 e le carte di circolazione 1.565. Mentre i punti patente decurtati sono 51.573.

Nel 2020 sulle strade Sardegna quasi il 40% in meno degli incidenti

I conducenti controllati con etilometri e precursori sono stati 32.858, di cui 805 sanzionati per guida in stato di ebbrezza alcolica mentre quelli denunciati per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti sono stati 23. Continuando a tracciare il bilancio dell’anno appena terminato possiamo dire che la Polizia Stradale nell’Isola ha  impiegato per i servizi di stragi del sabato sera 561 pattuglie, che ha portato al controllo con etilometri e precursori di 4.417 conducenti. Le persone denunciate per guida sotto effetto di sostanze stupefacenti sono state 36, mentre i veicoli sequestrati per la confisca 13.

(Visited 215 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!