In Sardegna si svuotano le terapie intensive degli ospedali

Il monitoraggio della Fondazione Gimbe.

Ancora una buona settimana sul fronte contagi in Sardegna secondo l’ultimo monitoraggio della Fondazione Gimbe. Gli indici sono sempre in miglioramento mentre si registra un netto calo delle persone ricoverate in ospedale.

Il report settimanale.

Migliorano tutti gli indici nella settimana dal 2 all’8 giugno rispetto a quella precedente. I casi attualmente positivi per 100mila abitanti scendono da 786 a 762, mentre la variazione percentuale segna un – 6%. Dagli indicatori è emerso che i posti letto in area medica occupati da pazienti Covid scendono 6% (-2%), mentre quelli in terapia intensiva sono al 3%(-3%)

La situazione in Italia.

Il monitoraggio indipendente della Fondazione GIMBE rileva nella settimana 2-8 giugno 2021, rispetto alla precedente, una diminuzione di nuovi casi (15.288 vs 22.412) e decessi (469 vs 720). In calo anche i casi attualmente positivi (181.726 vs 225.751), le persone in isolamento domiciliare (176.353 vs 218.570), i ricoveri con sintomi (4.685 vs 6.192) e le terapie intensive (688 vs 989). Nel dettaglio, rispetto alla settimana precedente, si registrano le seguenti variazioni:

  • Decessi: 469 (-34,9%)
  • Terapia intensiva: -301 (-30,4%)
  • Ricoverati con sintomi: -1.507 (-24,3%)
  • Isolamento domiciliare: -42.217 (-19,3%)
  • Nuovi casi: 15.288 (-31,8%)
  • Casi attualmente positivi: -44.025 (-19,5%)
(Visited 373 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!