La Sardegna entra in zona arancione, ma i numeri sono per la gialla

La Sardegna saluta la zona rossa.

La Sardegna è pronta a lasciare la zona rossa per approdare in fascia arancione. Lo rileva l’ultima bozza del monitoraggio settimanale effettuato dall’Istituto Superiore di Sanità riferito alla settimana dal 19 al 25 aprile. I numeri sono da fascia gialla ed è improbabile, ma non impossibile, che l’isola possa fare il grande salto come avvenuto dalla zona bianca a quella arancione.

Si riaccende la speranza.

In queste ore vanno avanti le interlocuzioni tra la Regione e il ministero della Sanità. E nell’isola si riaccende la speranza di una nuova, ennesima, ripartenza. Un auspicio che tuttavia si dovrà confrontare con il dicastero della Salute orientato verso 14 giorni di ulteriori misure restrittive riguardanti le aperture di bar, ristoranti e gli spostamenti tra comuni.

I dati.

I dati sono concordi nel documentare una situazione di miglioramento. L’indice Rt è sceso allo 0.81, tra i più bassi d’Italia, e la classificazione complessiva del rischio è stata declassata da moderata a bassa. Non vengono evidenziati nuovi focolai, che altresì sono in diminuzione di 36 unità e cala del 29,1% il numero dei casi in una settimana che si attestano su 1.531, ovvero 95,6 per 100mila abitanti.

(Visited 3.991 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!