Spaccio di droga tra i giovanissimi di Olbia in piazza Mercato

L’operazione della polizia.

Nell’ambito dell’attività di prevenzione, con particolare riguardo al fenomeno dell’immigrazione clandestina ed ai reati connessi  allo spaccio di sostante stupefacenti soprattutto fra i più giovani, nella serata di ieri personale della squadra volante, squadra anticrimine e divisione amministrativa del Commissariato di Olbia con l’ausilio dell’unità cinofila della Guardia di finanza ha intensificato i controlli in alcuni luoghi della città, segnalati anche attraverso alle nuove applicazioni a disposizione del cittadino, tipo YouPol.

Tali servizi sono stati concentrati nella locale piazza Mercato e tutte le zone ad essa collegate.

L’attività ha portato al controllo di diverse attività commerciali, alcune delle quali non in regola e quindi sanzionate amministrativamente, all’identificazione di circa un centinaio di persone, all’accompagnamento di un cittadino del Pakistan in quanto risultato inottemperante ad un ordine di abbandonare il territorio nazionale entro sette giorni, nonché al rinvenimento e sequestro di alcuni grammi di marijuana, abbandonati da ignoti che si sono dileguati alla vista degli agenti.  

Sempre nell’ambito dei servizi di prevenzione e repressione dei reati connessi allo spaccio di sostanze stupefacenti, personale della Sezione Volanti del Commissariato di Olbia, qualche giorno fa, nella locale via Nanni ha identificato alcuni minorenni. Un quattordicenne è stato trovato in possesso di 3,2 grammi di marijuana, mentre un diciassettenne suo amico, è stato segnalato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente alla Procura della Repubblica Presso il Tribunale per i Minorenni, perché trovato in possesso di un sacchetto contenente 95,6 grammi di marijuana custodito all’interno del suo zaino ed ulteriori 5,5 grammi dello stesso stupefacente, occultato dal giovane nelle mutande.

(Visited 1.590 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!