Spaccio di eroina, arrestato un 23enne richiedente asilo

Ora si trova ai domiciliari.

Nel pomeriggio di ieri, personale della squadra mobile, ha tratto in arresto un 23enne, originario della Nigeria, richiedente asilo, per detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Nel corso di un’attività mirata al contrasto dello spaccio illecito di sostanze stupefacenti, gli agenti hanno proceduto al controllo di due giovani stranieri entrambi nigeriani, fermati nel centro cittadino.

Durante le verifiche, i due giovani che hanno mostrato subito un certo nervosismo, sono stati sottoposti a perquisizione. Uno di loro è stato trovato in possesso di sette involucri di cellophane termosaldati contenente sostanza stupefacente che alle successive analisi è risultata essere eroina dal peso di circa 6 grammi., occultati sia all’interno del portafoglio che nella tasca dei jeans.

Il 23enne è stato accompagnato presso gli uffici della questura in stato di arresto e dopo le formalità di rito, lo stesso è stato condotto in regime di arresti domiciliari nella struttura di accoglienza dove risiede, così come disposto dall’autorità giudiziaria.

(Visited 198 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!