Gli studenti di Aggius e Alghero vincono la finale del Premio scuola digitale

La finale provinciale del premio Scuola digitale.

La terza finale provinciale del “Premio nazionale scuola digitale” è stata vinta dall’Istituto comprensivo di Aggius e dall’Enrico Fermi di Alghero: il primo con il progetto “Postcards from Aggius”  dedicato alle potenzialità della realtà aumentata in ambito didattico; il secondo  con “PaDRONEneggiare l’Ambiente” –  un intervento dedicato alla riqualificazione di un’area in disuso di 3.330 metri quadrati.

Nei giorni scorsi, in diretta streaming e di fronte a una giuria di esperti, gli studenti di dodici scuole del Nord Sardegna si sono sfidati con i loro progetti innovativi. La finale sassarese è stata organizzata dall’I.I.S. N. Pellegrini di Sassari e presentata dall’attivista digitale Antonella Fancello con intermezzi comici dell’attore Ignazio Chessa.

Sono intervenuti in diretta Paolo Acone, dirigente scolastico del Pellegrini, Anna Rita Vizzari, Referente Piano Nazionale Scuola Digitale – Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna, Rosanna Arru, assessore alla Cultura del Comune di Sassari, Pier Andrea Serra, Prorettore alla Terza Missione Università degli Studi di Sassari. La giuria era composta da Annarita Vizzari, Monica Cugia, Annamaria Piras, Barbara Virdis e Tiziana Perra.

Sono 12 le scuole che hanno partecipato all’evento: gli istituti comprensivi San Donato e Pasquale Tola di Sassari, Porto Torres 1, Calangianus, Aggius e Alghero 2, e le scuole superiori Fermi di Alghero, Paglietti di Porto Torres, Ipsar di Arzachena, IIS di Alghero, Fermi di Ozieri e Margherita di Castelvì di Sassari. Le due vincitrici ora parteciperanno alla finale regionale che condurrà alla competizione nazionale.

Nel corso della diretta, gli studenti si sono sfidati condividendo un video sul progetto e una presentazione dal vivo di due minuti. I componenti della giuria –  Annarita Vizzari, Monica Cugia, Annamaria Piras, Barbara Virdis e Tiziana Perra – hanno interagito con i ragazzi e poi hanno valutato le idee per il loro contenuto digitale e tecnologico, per l’impatto prodotto sulle competenze degli studenti e la qualità della presentazione. I diversi progetti hanno toccato, tra gli altri, i temi dell’innovazione, della matematica, dell’ambiente, del bullismo, dell’enogastronomia.

(Visited 729 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!