Tentano la fuga dalla polizia a bordo di uno scooter senza assicurazione, bloccati 2 giovani

Bloccati dagli agenti.

Continuano i controlli, disposti dal Questore della provincia di Cagliari, finalizzati al rispetto delle disposizioni impartite per contenere la diffusione del coronavirus.

Ieri mattina, un equipaggio del reparto prevenzione crimine di Abbasanta, che da giorni insieme alle volanti è impegnato nel potenziamento dei servizi di controllo del territorio, vista l’emergenza sanitaria attuale, mentre stava percorrendo la Via Cornalias, ha notato uno scooter con a bordo due giovani.

Gli agenti hanno deciso così di procedere ad un controllo nei loro confronti, ma, appena gli hanno intimato di fermarsi, i due, con un gesto repentino, hanno accelerato, cercando di darsi alla fuga verso via Giotto. Dopo aver cercato di seminare gli agenti, tra via Deliperi e via Businco, il conducente ha perso il controllo dello scooter e i due ragazzi sono caduti a terra.

I due, rimasti incolumi, si sono subito rimessi in piedi e hanno proseguito la loro fuga a piedi verso i parcheggi del Centro Commerciale I Mulini, dove, dopo alcuni metri, sono stati raggiunti dagli operatori che sono riusciti a bloccarli, nonostante continuassero a divincolarsi per sfuggire alla presa.

I ragazzi, C.R.,36enne, e M.L.A., 28enne, entrambi cagliaritani e già noti alle forze di polizia, sono stati indagati in stato di libertà per resistenza a pubblico ufficiale ed entrambi sanzionati per non aver rispettato le disposizioni impartite dai Dpcm sull’emergenza coronavirus.

C.R., inoltre, è stato sanzionato in quanto circolava senza aver mai conseguito la patente e guidava senza copertura assicurativa.

(Visited 727 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!