Terreni a La Maddalena ed ex stazione di vedetta di Trinità, la Regione cede gli immobili ai Comuni

Una miglior valorizzazione delle strutture.

La Giunta, su proposta dell’assessore degli Enti locali Cristiano Erriu, nella seduta di oggi ha autorizzato l’alienazione al prezzo simbolico di un euro di 17 immobili ubicati nel territorio di Olbia-Tempio e nella provincia di Nuoro, nello spirito di sussidiarietà e decentramento ai Comuni nella gestione e valorizzazione del patrimonio pubblico. Tra i beni ceduti figurano l’ex colonia e l’ex caserma di Capo Comino (Comune di Siniscola), l’ex stazione di vedetta di Trinità d’Agultu-Vignola e la stazione ferroviaria di Ulassai (tronco Gairo-Jerzu).

“Parliamo di immobili – sottolinea l’assessore Erriu – molto conosciuti nei rispettivi territori per il loro passato storico e richiesti dalle Amministrazioni locali, le quali potranno valorizzarli anche grazie al pieno coinvolgimento delle associazioni di volontariato che operano in quei Comuni.

Per quanto riguarda La Maddalena, invece, procediamo con la cessione di numerosi appezzamenti di terreno, che così potranno essere pianificati dall’Amministrazione per lo sviluppo locale. Si tratta, perciò, di una grande e ulteriore opportunità di crescita economica e turistica offerta al Comune maddalenino dopo i recenti provvedimenti deliberati dall’Esecutivo Pigliaru”.

(Visited 289 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!