Torna la protesta per la strada di Monte Pino, sindaci e cittadini in marcia

La protesta per la strada di Monte Pino.

Si è tenuta questa mattina la protesta del Comitato per la strada di Monte Pino, la strada che collega Olbia all’Alta Gallura, crollata tragicamente dopo l’alluvione del 2013. Dopo che i lavori erano stati sospesi da una decina di giorni, molti sono stati i cittadini e gli amministratori del territorio che si sono uniti alla protesta che si è tenuta in località La Macchia Manna, fra cui anche il consigliere regionale Giuseppe Meloni.

“Questa mattina – ha commentato Meloni – sono andato a testimoniare la mia personale vicinanza al comitato per la strada di Monte Pino, che ha ripreso la protesta dopo le recenti notizie di un probabile slittamento dei tempi di apertura di quel tratto di Olbia-Tempio, ancora interrotto da quel tragico 18 novembre del 2013″.

“Occorre – ha concluso il consigliere – che Regione, Governo e Anas si adoperino affinché venga trovata la soluzione più rapida per la riapertura di quella importantissima arteria stradale, ormai chiusa da quasi 6 anni”

Condividi l'articolo

Note sull'Autore

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura