La Costa Smeralda torna a vivere ed il mare si riempie subito di mega yacht

Tornano gli yacht in Costa Smeralda.

A poche ore dalla riapertura dello Yacht club Costa Smeralda e degli hotel più famosi come il Cala di Volpe e il Romazzino sono comparsi davanti al mare della Gallura i primi mega yacht e le imbarcazioni di lusso che impreziosiscono come sempre la nostra estate.

Dal Cala di Volpe al Romazzino: riaprono gli hotel della Costa Smeralda

Ed è stato bello ritrovarle, va detto, dopo questo inizio d’anno segnato dall’emergenza coronavirus e tutte per perplessità legate all’avvio della stagione turistica. Così, a seguire alla comparsa nel porto industriale di Olbia dello yacht del principe Karim Aga Khan, da questa mattina basta allungare lo sguardo verso l’orizzonte del mare per notare panfili e velieri.

Tra quelli che non sono passati inosservati in questa giornata c’è il Garçon, subito riconoscibile per quel suo look vagamente militare. È lungo oltre 67 metri e ospita sopra anche un elicottero. Davanti a Porto San Paolo è comparso lo yacht Soprano, tra i più classici per gli appassionati, noleggiabile per circa 110mila euro a settimana. Grosso modo della stessa stazza è il Saramour, avvistato davanti a Porto Rotondo, mentre è alla fonda a largo di Marinella il Sealyon.

A Olbia arriva Alamshar: il mega yacht del Principe Karim Aga Khan

Ad attirare i curiosi oggi è stata anche Lady Jade, che si è posizionata davanti a Porto Cervo, insieme al Giraud, 40 metri di lunghezza, e che può ospitare fino a 11 persone. Per noleggiarla servono, però, 180mila euro alla settimana. Insomma, da oggi l’estate è ufficialmente partita. Anche quella dei vip.

(Visited 1.609 times, 12 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!