Ubriaco, picchia la compagna con calci e schiaffi: arrestato un 49enne

L’intervento della polizia.

Ha chiesto aiuto al 113 la donna che questa notte a Cagliari per l’ennesima volta stava subendo maltrattamenti dal suo compagno convivente.

L’intervento delle volanti presso la sua abitazione è stato immediato. Al loro arrivo i poliziotti hanno trovato la signora seduta nelle scale esterne all’appartamento, in lacrime e visibilmente scossa, in compagnia di una vicina. La stessa ha raccontato agli agenti che il suo convivente, da tempo alcolista cronico, così come anche in questa circostanza era ubriaco, dopo averla minacciata di morte, l’ha colpita ripetutamente con schiaffi e calci, anche per impedirle di uscire di casa per sottrarsi alla sua furia. Quando è riuscita finalmente a scappare, è stata soccorsa dai vicini, con l’aiuto dei quali ha chiamato la polizia.

La vittima, a causa delle percosse subite è stata soccorsa dal 118 e accompagnata al pronto soccorso dell’ospedale.

I poliziotti hanno trovato l’uomo, un pregiudicato di 49 anni di Cagliari, in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di alcool e lo stesso ha provato a scagliarsi anche contro gli agenti, prima che i poliziotti lo immobilizzassero. L’uomo anche in passato si era reso responsabile di comportamenti analoghi, ma la donna non aveva mai sporto denuncia perché fortemente intimorita dalle minacce ricevute.  

Accompagnato in Questura, è stato tratto in arresto per maltrattatemi in famiglia e condotto presso il la casa circondariale di Uta, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

(Visited 1.366 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!