Non ci fu violenza sessuale, né maltrattamenti: assolti

Guspini

Assolti un educatore e un ospite della casa di accoglienza di Olbia.

Assolti i due imputati accusati di violenza sessuale nei confronti di un minore. Finisce così l’odissea giudiziaria per un educatore e un ospite del centro di accoglienza di Olbia, entrambi accusati da un 12enne di violenze fisiche e psicologiche.

L’inchiesta ha avuto inizio da una denuncia effettuata ai Servizi Sociali del Comune. Il ragazzino all’epoca aveva raccontato delle botte e delle punizioni inflitte da un educatore, asserendo poi di essere stato abusato sessualmente da un ospite. Elementi ritenuti infondati dal giudice del tribunale di Tempio Pausania, che ha assolto entrambi per non avere commesso il fatto.

Condividi l'articolo
Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura