Borsa e investimenti: quali previsioni per i mercati azionari nei prossimi mesi?

In termini assoluti, il maggiore interesse degli investitori sta nel capire prima degli altri quali saranno gli asset su cui puntare in futuro. In fondo, il senso del trading online è tutto qui: sta nella capacità di acquistare un’azione prima che questa salga di valore, in maniera tale da trarre guadagno. Questo spiega come mai i trader seguano sempre con particolare interesse realtà e portali dedicati ai segnali di trading e, più in generale, alle previsioni finanziarie: siti in cui esperti del settore forniscono dati utili a capire quale potrebbe essere l’andamento futuro di un mercato, di un’azienda o di uno strumento finanziario specifico.

In tal senso migliori-investimenti.com è una realtà particolarmente apprezzata proprio per la sua capacità di fornire consigli utili ad investitori di tutti i livelli. Il sito infatti, oltre a fornire nozioni di base ai trader alle prime armi, presenza delle sezioni dedicate non solo ai vari asset, ma addirittura ai mercati e alle piattaforme di trading. Insomma, tutto quello che c’è da sapere per investire in maniera sicura e consapevole.

Come si fanno le previsioni?

Prima di entrare nel merito delle previsioni dedicate a questo inizio di 2021, è il caso di spiegare che questo genere di attività, pur non essendo mai certo al 100%, è tutt’altro che casuale. Al contrario, le previsioni sono figlie di uno studio davvero molto approfondito e paradossalmente hanno molto più a che fare col passato che col futuro. Questo genere di analisi infatti tiene conto di tutta una serie di fattori, che possono essere legati sia ad un’azienda in particolare, sia a questioni di macro-economia, se non addirittura di politica.

Ad esempio, le previsioni relative ad una singola azione nascono da uno studio dettagliato dell’azienda madre: uno studio che tiene conto del suo andamento recente e quindi dei suoi introiti, ma anche di una sua eventuale posizione debitoria; dei suoi margini, ma anche del suo cash flow e e della sua posizione dentro il mercato rispetto ad eventuali competitor. A ciò si aggiunge un’ulteriore ramo che ha più a che vedere con l’attività investigativa che con l’analisi: ad esempio, un’azienda pronta a lanciare un nuovo prodotto o un nuovo servizio potrebbe essere destinata ad una crescita nel mercato; allo stesso modo una realtà in procinto di ridurre i propri costi o il proprio personale potrebbe finire con perdere valore in Borsa.

Previsioni per il 2021

Uno studio dell’andamento generale dei mercati nel 2020 ha permesso a diversi analisti di individuare almeno un paio di macro-settori su cui potrebbe essere conveniente investire nel corso dei primi mesi del 2021. Inutile dire che, durante la passata stagione, la pandemia da Covid-19 ha avuto un impatto molto forte anche sul mondo finanziario, creando perdite da record e cancellando milioni di posti di lavoro. Esistono però delle realtà che non solo sono riuscite a contenere le perdite, ma che sono addirittura riuscite a crescere al punto tale da generare guadagno.

Questo fenomeno viene spesso definito “Effetto Rally”, anche se in questo particolare momento storico si parla anche di “titoli pandemici”, per evidenziare la loro capacità di resistere al coronavirus. Detto questo, i settori che sembrano avere goduto maggiormente dell’effetto rally sono quello sanitario e quello tecnologico. Proprio per questo gli esperti concordano nel suggerire agli investitori, ove possibile, di continuare a puntare su realtà sanitarie quali Regeneron Pharma o Clorox, così come suggeriscono di acquistare i titoli della FAANG: una sigla che racchiude in sé il meglio del meglio della tecnologia internazionale, visto che fa riferimento a veri e propri colossi del settore quali Facebook, Amazon, Apple, Netflix e Google.

(Visited 393 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!