Ancora guai per le navi Moby e Tirrenia, la Borsa del Lussemburgo ordina lo stop

Stop dalla Borsa del Lussemburgo.

Nuovi guai per Moby che è stata sospesa dalla Borsa del Lussemburgo. La decisione è stata presa a seguito del mancato pagamento di 300 milioni di euro di interessi sui bond Moby, con la conseguente rescissione del contratto.

Il prestito obbligazionario, sottoscritto sul mercato del Lussemburgo, avrebbe raggiunto la sua naturale scadenza nel febbraio 2023. Nei prossimi giorni sono attesi ulteriori conseguenze sui mercati. Per la compagnia di navigazione, adesso si potrebbero aprire scenari nefasti.

(Visited 944 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!