Ryanair chiede di bloccare la nuova continuità territoriale: “È contro la libera concorrenza”

Il ricordo di Ryanair sulla continuità territoriale.

Non c’è pace sulla continuità territoriale dalla Sardegna, che dovrebbe partire il prossimo aprile. Dopo le polemiche sul ribasso fatto da Alitalia, che si è formalmente aggiudicata tutte le rotte per Roma e Milano, e le reazioni di Air Italy, adesso è la compagnia low cost Ryanair a cercare di bloccare la gara della Regione.

Con un ricorso straordinario presentato direttamente al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, ha contestato sia l’esito del bando sia gli atti amministrativi, come il decreto del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, che imponeva gli oneri di servizio pubblico.

Secondo il vettore irlandese la gara pregiudica “gravemente la libera concorrenza nel mercato dei trasporti aerei effettuati dai vettori che attualmente operano sulle tratte da e per la Sardegna”. Chiede, pertanto, la sospensiva di tutti gli atti, compresa l’assegnazione delle rotte ad Alitalia, che dovrebbe mettere in vendita i biglietti da Alghero, Cagliari e Olbia proprio nei prossimi giorni.

(Visited 548 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!