Incendio a Golfo Aranci, in fumo due ettari: sul posto gli elicotteri e un Canadair

L’incendio di questo pomeriggio a Golfo Aranci.

Ha percorso circa due ettari l’incendio scoppiato questo pomeriggio a Golfo Aranci poco dopo le 15 e 30.

Sul posto è intervenuto prima un elicottero proveniente dalla base del Corpo forestale di Limbara ed uno dalla base di San Cosimo (Lanusei). Le operazioni di spegnimento sono state dirette dal Direttore delle operazioni di spegnimento della Stazione forestale di Olbia che, coadiuvato dal personale eliportato, ha richiesto tramite la Sala operativa unificata permanente l’invio di un Canadair.

A terra hanno operato oltre al personale del Corpo forestale, 1 squadra Forestas del cantiere di Olbia, 1 squadra dei Vigili del fuoro di Olbia e 2 squadre di volontari delle associazioni di Arzachena e Olbia. Le operazioni di spegnimento dei mezzi aerei si sono concluse alle ore 18. Dalle prime verifiche sembrerebbe che la causa sia stata accidentale.

“La causa pare essere del tutto accidentale -ha commentato il sindaco Mario Mulas – mi da l’occasione per ringraziare tutta la macchina dei soccorsi che si è fatta trovare immediatamente disponibile e preparata al primo evento stagionale, sia per quanto riguarda le forze dell’ordine che quelle del volontariato”.

“In questi giorni stanno aumentando le temperature e anche il numero dei frequentatori. Questo rende più probabile l’inizio di incendi. Per questo motivo raccomando fin da ora a tutti di usare massima prudenza e particolare attenzione ai nostri comportamenti”, ha concluso il primo cittadino.

(Visited 625 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!