Automobili: il 76% degli italiani comprerebbe un modello elettrico

Sempre più automobilisti prendono in considerazione i modelli elettrici.

La consapevolezza dell’eco-sostenibilità sta prendendo sempre più piede in diversi settori, anche in quello automobilistico. Anche in Italia le cose stanno cambiando e il mercato delle vetture elettriche è in crescita. Per favorire la transizione verso una mobilità a zero emissioni è stata introdotta la Legge di Bilancio 2019, ma non tutti la conoscono. Grazie a questa legge è possibile usufruire di una detrazione fiscale per l’installazione di colonnine di ricarica ad uso privato che arriva fino a 3mila euro e un incentivo per l’acquisto di auto elettriche fino a 6mila euro.

Inoltre, per scoraggiare l’acquisto di auto inquinanti è stata introdotta un’eco-tassa che può arrivare fino a 2.500 euro. Zero emissioni allo scarico e autonomia sempre più lunga: questa è la formula magica che sta conquistando tutti, italiani compresi. Il parco auto sta cambiando e con esso sta mutando anche la mobilità in molte città.

Auto elettriche: italiani convinti, ecco i dati.

Secondo un’indagine condotta da Findomestic, il 76% degli italiani comprerebbe un’auto elettrica o ibrida. Sempre più automobilisti si dicono pronti a lasciare le vecchie auto a combustione per comprarne una ibrida. Solo 4 italiani su 10 dicono di essere intenzionati all’acquisto di auto al 100% elettriche. Attualmente le auto elettriche non sono molto diffuse, ma le cose sembrano destinate a cambiare nel prossimo futuro. Per capire i prossimi trend, l’Osservatorio Auto Findomestic ha interpellato automobilisti di tutto il mondo e nei prossimi anni il 57% di essi sembra essere intenzionato a comprare un’auto ibrida, mentre solo il 43% è pronta a passare ad un’auto al 100% elettrica.

Ma cos’è che frena ancora gli automobilisti? In primis c’è sicuramente il prezzo, che è più elevato rispetto ad un’auto a combustione. E il 32% degli intervistati italiani non è disposto a spendere di più. Altro problema molto sentito è sicuramente l’autonomia: gli automobilisti chiedono di avere più colonnine di ricarica lungo le strade e le autostrade. Tuttavia, il 42% dei partecipanti all’indagine sarebbe più propenso all’acquisto se l’auto elettrica avesse un’autonomia di almeno 300km.

L’auto elettrica più venduta.

Sempre più di frequente ormai si parla di mobilità elettrica, anche su portali famosi come Quattroruote, che tra le news sulle auto inseriscono spesso articoli riguardanti le novità sul tema. Questo perché gli automobilisti sono sempre più interessati a questo nuovo tipo di mobilità e, di conseguenza, all’acquisto di una vettura elettrica. Ok, ma quali sono le auto più cercate e più vendute? Guardando il dettaglio dei dati sulle immatricolazioni di auto elettriche, si evince che l’auto elettrica più venduta nel nostro paese è la Renault Zoe, che conta 411 immatricolazioni. Le vendite sono dovute anche agli incentivi statali: le elettriche beneficiano dell’incentivo completo pari a 6mila euro in caso di rottamazione del vecchio veicolo. Nel caso della Renault Zoe, quella in versione Flex con batteria da 52Kwh a noleggio e motore da 110 Cv, con l’Ecobonus si arriva da un prezzo di 19900 euro, anziché 25.900. Inoltre, in Lombardia, fino a poco tempo fa era concesso un ulteriore incentivo che molto probabilmente ritornerà nei prossimi mesi. Buone notizie quindi per la mobilità elettrica, che sta ottenendo sempre più consensi tra gli automobilisti italiani.

(Visited 197 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!