Cerchi casa? Ecco quali sono tutti gli errori che non dovresti commettere mai

I consigli per chi cerca casa.

Ti spiegheremo nel dettaglio quali sono i passi giusti da fare quando si sta cercando una nuova casa in cui abitare. Infatti, è facile ricevere fregature, ma grazie ai nostri consigli questa tua ricerca produrrà risultati soddisfacenti.

Facciamo una premessa: cercare casa da soli non è sbagliato. Noi consigliamo sempre di farsi aiutare da un’agenzia affidabile, che ti faccia accompagnare da uno dei suoi più bravi e intraprendenti agenti, perché durante le fasi in cui si tratta per il prezzo di un immobile, una volta che avrai trovato qualcosa che desideri, la presenza dell’intermediario sarà centrale. 

Naturalmente, nella prima parte, quella nella quale ancora stai vagando in cerca di annunci interessanti, forse pensi che avere una persona intorno che ti contatta ogni due e tre e che fissa appuntamenti per costringerti a guardare immobili anonimi e privi di qualsiasi fascino sia una zavorra evitabile.

 Non sempre è così con un’agenzia immobiliare. Anzi, oramai la maggior parte delle più grandi società (a volte persino quelle medie e piccole) hanno un loro portale, che mostra allo stesso modo della vetrina di un negozio tutte le proposte immobiliari del loro arsenale.

Ci sono piattaforme su internet davvero enormi, come quella di oikia Torino, che hanno al loro interno una raccolta delle migliori proposte immobiliari (appartamenti in affitto o in vendita, ville in affitto e in vendita, e così via), divise per città e per agenzia. Insomma, tu entri in un solo sito e lì puoi trovare case messe sul mercato tramite vari gruppi diversi. Facilita di gran lunga il lavoro della ricerca. 

Ma non solo! Questo portale offre la grande possibilità agli utenti che si iscrivono di poter ricevere tramite e mail tutti gli aggiornamenti relativi agli annunci che si avvicinano alle loro esigenze e che il sito conosce per via delle informazioni condivise dall’utente stesso.

 Inoltre offrono anche la possibilità di poter inviare direttamente alle agenzie immobiliari una richiesta con le caratteristiche dell’immobile che gli serve

Quindi, ricapitolando, per trovare la casa migliore secondo le tue esigenze, quello di cui hai bisogno, prima di ogni altra cosa è:

  • un agente immobiliare scaltro
  • un portale come oikia che raccolga le proposte degli immobili presenti su tutto il territorio nazionale

I nostri suggerimenti, però, non si fermano qui. Ecco a cos’altro dovrai stare molto attento…

Parla direttamente, non usare i messaggi

Quando trovi una casa che ti piace, quello che devi fare immediatamente è… no, non è compilare il form presente sul sito e inviare una mail. Purtroppo non hai la sicurezza che questa venga letta e che nel frattempo l’agente non stia trattando con un’altra persona. Prendi subito lo smartphone e chiama al numero dell’agenzia, che è sempre riportato, se non addirittura a quello del proprietario di casa, se viene inserito nell’annuncio. Il contatto diretto ti offrirà molte più chance.

Come scegliere l’agente giusto

L’agente immobiliare giusto ha dei requisiti fondamentali, non si scappa. Ecco riportati alcuni punti ai quali dovrai prestare attenzione, per capire se hai a che fare con un vero professionista:

  • l’agente non ritarda 
  • ti fornisce tutti i dettagli sulla casa che desideri (e anche di più) senza sviare
  • durante la visita non si pone a sostenere quel che dice il proprietario, ma è sempre dalla tua parte e indaga con te su tutti gli eventuali intoppi per farti avere il trattamento migliore possibile
  • cerca sempre di trattare sul prezzo (il suo scopo non è trovare un pollo da spennare, ma farti avere la casa dei tuoi sogni a un prezzo ragionevole)

Inoltre teniamo presente che ogni agente immobiliare ha delle percentuali più o meno fisse che riceve, nonostante che bisogna ricordare che esiste la libera negoziazione. La percentuale varia un pochino in base alla città dove avviene la trattativa e può variare dal 2 al 5 per cento.

Ma la cosa più importante da curare e da analizzare quando si compra una casa è legata alla verifica documentale e nello specifico:

  • documenti condominiali
  • provenienza dell’immobile
  • metri quadri effettivi e commerciali

Inoltre prima di andare in profondità nella trattativa dovrai avere in testa in maniera molto chiara quanti soldi vorrai spendere al massimo:se non hai le idee chiare rimanda la decisione.

(Visited 368 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!