I rimedi naturali per prevenire e ridurre lo stress durante la pandemia

Tutti i consigli per ridurre lo stress.

In questo periodo di pandemia e lockdown è aumentato il livello di stress legato a diversi fattori come l’altalenanza del lavoro, lo stare obbligatoriamente in casa e dover stravolgere le proprie abitudini. Lo stress è una risposta dell’organismo al cambiamento, dovuto a situazioni fuori dal nostro controllo che ci destabilizzano creando uno stato di tensione che si presenta come stanchezza psicofisica, difficoltà di concentrazione e problemi di memoria, irritabilità e ansia, portando anche a disturbi del sonno.

Esistono però alcuni rimedi naturali per riequilibrare il corpo e la mente come erbe officinali, olii essenziali, fiori di Bach e cura dell’alimentazione. Molte piante officinali hanno proprietà calmanti e sedative da poter assumere prima di andare a dormire sotto forma di infusi o tisane, in quanto conciliano il sonno permettendo di rilassare il sistema nervoso e muscolare. Come ad esempio la Melissa, la Passiflora, la Valeriana, la Camomilla, il Tiglio e il Biancospino.

Molto valido è anche l’utilizzo di olii essenziali per massaggi e bagni aromatici che aiutano ad alleviare lo stress psicofisico come ad esempio il limone che agisce sul sistema nervoso, il bergamotto che calma la mente e riduce l’agitazione contrastando la depressione, il pompelmo e la mente, il vetiver e l’alloro con poteri calmanti ed energizzanti, il patchouli, e la palmarosa. Ci sono inoltre molti fiori di Bach che agiscono su specifiche esigenze, come ad esempio Elm che aiuta in caso di esaurimento psicofisico dovuto alle troppe responsabilità, aumentando l’energia corporea e la concentrazione. Hornbeam che riduce la stanchezza mentale e far fronte alla routine e la demotivazione. Olive che energizza corpo e spirito per far fronte al sovraccarico di lavoro.

Inoltre, una corretta alimentazione aiuta ad equilibrare corpo e mente apportando la carica giusta di vitamine e minerali. Si consiglia di consumare alimenti freschi scegliendo frutta e verdura di stagione, preferendo ortaggi a foglia verde come broccoli e bietole, alimenti ricchi di potassio come banane, pomodori, patate e datteri, e alimenti ricchi di magnesio come mandorle, noci e cereali. Si consiglia inoltre di ridurre zuccheri raffinati, cibi confezionati ed evitare sostanze eccitanti come the, caffè e alcolici.

(Visited 145 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!