Tempio si prepara per una campagna di screening con tamponi rapidi

L’iniziativa del Comune di Tempio.

Nella serata di ieri 26 novembre, presso il Palazzo comunale, il sindaco ha incontrato i medici del Servizio di Igiene Pubblica e i medici di base, per valutare insieme la possibilità di effettuare uno screening sulla popolazione mediante tamponi rapidi antigenici su base volontaria. Ai medici, il primo cittadino ha rivolto parole di sentita riconoscenza personale e da parte di tutta l’amministrazione, per lo straordinario lavoro che stanno compiendo con dedizione e spirito di sacrificio non comuni.

L’incontro, al quale hanno partecipato tutti i capigruppo consiliari Amic, Marotto e Comerci, serviva ad accertare l’effettiva utilità di questo esame sulla popolazione, da parte delle competenze mediche preposte e a predisporre tutta l’organizzazione necessaria: individuazione di spazi idonei e del personale sanitario disponibile a eseguire il test, nonché la necessaria fornitura dei tamponi e di tutto quanto occorra, al fine di valutare la sostenibilità dell’operazione da un punto di vista economico.

Dopo aver vagliato i pro e i contro, dal confronto con i medici è comunque emerso che lo screening può servire a interrompere la catena dei contagi, oltre che ad alleggerire il carico delle strutture sanitarie in evidente affanno e, pertanto, il Comune ha dato la piena disponibilità ad allestire un presidio sanitario in città, che con ogni probabilità inizierà a testare la popolazione scolastica, compresi gli Istituti superiori e gli studenti pendolari, per poi proseguire con le categorie più a rischio, sempre seguendo le indicazioni che proverranno dai sanitari. Di tutto quanto si farà in questi giorni e delle modalità operative con le quali si procederà allo screening, verrà data immediata informazione alla popolazione.

(Visited 1.506 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!