Aranzata nuorese, un piatto tipico delle festività natalizie sarde

Variante sarda di un dolce dai caratteristici sapori mediterranei, l’aranciata nuorese è preparata in occasione delle festività o per celebrare eventi particolari. Può essere realizzata con il miele di lavanda.

Gli ingredienti.

Ingredienti per 24 pezzi:

  • 4-5- arance non trattate
  • 300 grammi di miele
  • 130 grammi di mandorle

La ricetta.

Lavate bene le arance e prelevate solo la parte arancione della buccia. Ricavate 250 grammi di scorza e riducetela a strisce sottili. Mettete queste ultime a bagno in abbondante acqua fredda per 48 ore, cambiando l’acqua una o più volte al giorno.

L’operazione è necessaria per ammorbidire le scorze e stemperarne il sapore amarognolo. Scolatele, strizzatele delicatamente, quindi mettetele sul fuoco in una casseruola con il miele. Cuocetele a calore moderato per circa mezz’ora, mescolando frequentemente.

Nel frattempo, riducete le mandorle a filetti, ponetele sulla placca da forno e infornatele per farle tostare leggermente. Unite le mandorle al resto. Togliete il composto dal fuoco, lasciatelo intiepidire, quindi distribuitelo in circa 50 pirottini di carta. Se preferite una presentazione più tradizionale, potete invece stenderlo su un vassoio e tagliarlo a quadratini.

(Visited 1.687 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!