Un giovane di Budoni inventa il gin alla pompìa e ha già vinto un premio

Il nuovo gin del giovane di Budoni.

Un gin sartoriale made in Gallura. È l’idea del giovane imprenditore di Budoni Ivano Fodde, che ha inventato il gin alla pompìa, un agrume che cresce nelle campagne della Baronia, a Siniscola.

Ha solo 26 anni il creatore della bevanda, ma vanta una formazione nella ristorazione all’hotel Villa d’Este, il prestigioso albergo sul lago di Como, la partecipazione a corsi di sommelier e a fiere, dove ha incontrato alcuni distillatori di Varese. Con il suo Louis gin ha vinto il premio Oscar Green 2020 nella categoria creatività.

“Abbiamo piantato alcuni alberi nella nostra azienda agricola – ha detto Fodde -, e lo abbiamo distillato. Così ne è nata una bevanda dal carattere fresco ed estivo”.

“Sa Pompìa” è, infatti, un agrume che cresce solo in Sardegna. Si presenta molto aspro, ma è da tempo utilizzato per creare liquori o per essere caramellato al miele.

La creatività di Fodde è arrivata a internazionalizzarlo con il nuovo gim che ha un marchio sempre dal sapore internazionale, il Louis Gin. “Il nome è però un omaggio a mia nonna Luigina – ha detto – che mi ha fatto amare la campagna e conoscere gli aromi della Sardegna”.

La bevanda è distribuita nei locali che la famiglia del giovane imprenditore gestisce, ovvero Gran Cafe Puntaldia a San Teodoro e il Cocktail Bar, dove lo si può bere nella versione Gin Tonic. Il Louis Gin ha fatto incetta di ordini ed è già distribuito nei ristoranti di nicchia, come Il Ristorantino Lu Stazzu a Budoni.

(Visited 2.951 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!