La nostra ricetta delle formaggelle, il dolce tipico della Pasqua

La preparazione delle formaggelle.

Pasqua è alle porte, per il secondo anno sotto pandemia e restrizioni. Ma le tradizioni vanno avanti e sulle tavole non mancheranno i classici dolci tipici pasquali, le formaggelle, che in Gallura prendono il nome di casjatini o casadinas in base alla zona. Questi dolci a forma di cestino con le punte, possono essere ripieni di ricotta dolce o formaggio fresco, ognuna con le proprie varianti in base alla tradizione familiare.

Ecco una delle ricette da poter seguire:

per la pasta: 200g di semola, 40 g di strutto e sale

per il ripieno: 500g di ricotta o formaggio fresco, 2 uova, 2 cucchiai di semola, 2 cucchiai di zucchero, zafferano, 1 limone, 1 arancia, sale

Impastate la semola con lo strutto aiutandovi con un pò di acqua tiepida salata. Lavorate bene e lasciate riposare per tutta la notte. In una terrina mettete il formaggio grattugiato (o la ricotta schiacciata), le uova, lo zucchero, un pò di zafferano e un pizzico di sale e mescolate finché il tutto sarà perfettamente amalgamato. A piacimento si possono aggiungere al ripieno un arancio e un limone grattugiato e uvetta passa. Riprendete la pasta e stendete delle sfoglie sottilissime. Ritagliate dei dischi di circa dieci centimetri di diametro, disponete su ognuno un pò di ripieno e pizzicate i bordi della pasta in cinque o sei punti a formare delle scodelline.

Disponete le formaggelle su una teglia infarinata e infornate a calore moderato finché la pasta sarà dorata.

(Visited 796 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!