Case popolari, il Comune di La Maddalena avvia l’iter per l’assegnazione

Gli alloggi popolari a La Maddalena.

Il Consiglio comunale di La Maddalena ha approvato all’unanimità dei presenti il Regolamento per l’assegnazione di alloggi popolari a canone moderato. L’approvazione di questo regolamento è propedeutica alla pubblicazione del bando e da cui scaturirà poi la graduatoria per l’assegnazione degli alloggi.

“È un passo importante che l’amministrazione ha compiuto per andare incontro a tutte quelle famiglie che hanno necessità di un alloggio e che non possono pagare un affitto a prezzi di mercato”, ha dichiarato l’assessore ai Servizi sociali Maria Pia Zonca.

Gli alloggi interessati sono quelli Area, Azienda regionale di edilizia abitativa, che sono attualmente in corso di costruzione. “I criteri del regolamento appena approvato – spiega l’assessore Zonca – Possono essere applicati anche agli alloggi che nel frattempo dovessero rendersi liberi”.

Le abitazioni da affittare a canone moderato, quindi, saranno 20, mentre altri 30 verranno affittati a canone sociale. Gli alloggi con affitto a canone moderato andranno a soddisfare le esigenze di quella parte di collettività che non ha un disagio tale per poter accedere ad un alloggio a canone sociale, ma non è nemmeno in grado di permettersi un affitto a prezzi di mercato o di accedere a un mutuo.

“Nel regolamento- conclude la Zonca – abbiamo previsto innanzitutto di tutelare le categorie più fragili: minori, portatori di Handicap, invalidi, anziani e nuclei monoparentali con minori a carico. Un’attenzione particolare l’abbiamo rivolta anche alle famiglie di nuova costituzione con figli a carico”. L’ultimo Bando per l’assegnazione di alloggi popolari a La Maddalena risale a circa 25 anni fa

(Visited 474 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!