I bambini di La Maddalena vanno a giocare al parco con il caschetto

Il flash mob organizzato dal gruppo delle mamme.

Bambini che giocano al parco giochi di Moneta indossando un casco di protezione. È il singolare flash mob organizzato dal gruppo delle mamme protagoniste della battaglia dei pancioni. Pericolose buche sotto le altalene e agli scivoli hanno scatenato la rabbia del gruppo delle mamme che sono scese in piazza per protestare.

Da tempo avevano comunicato che non avrebbero continuato a fare solo battaglie in difesa dell’ospedale e del punta nascita, ma che si sarebbero occupate di tutti gli argomenti che riguardano i loro piccoli.

“Ci sembra veramente assurdo – afferma la portavoce Stefania Terrazzoni – non avere un luogo sicuro dove poter far divertire i nostri bambini. La nostra iniziativa potrebbe essere letta in chiave polemica ma al contrario vogliamo stimolare un intervento rapido. Le buche sotto i giochi sono di dimensioni importanti ma non necessitano sicuramente di spese impossibili per essere tappate soprattutto per un Ente pubblico”.

“Apprendiamo continuamente, leggendo i vari comunicati, che in questo ultimo periodo vengono spesi milioni di euro – afferma Jessica Loverci – in tutta sincerità ci sembra una nota stonata che non si trovino poche migliaia di euro per coprire le buche e mettere in sicurezza il parco giochi per bambini di Moneta”.

“Contiamo nel buon senso – conclude Pamela Lai – e chiediamo che le buche vengano coperte il prima possibile”.

(Visited 559 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!