Barca a vela in avaria, soccorsi 2 naufraghi a largo dell’isola di Caprera

I soccorsi a Caprera.

Nella mattinata odierna, la Guardia Costiera di La Maddalena, ha portato a termine una complessa operazione di soccorso a favore di 2 persone di 60 e 65 anni che, navigando a bordo della loro barca a vela di 13,5 metri, battente bandiera francese, erano partiti dal porto di Gaeta e dirigevano a Porto Vecchio-Corsica.

La barca durante la navigazione, alle prime luci dell’alba, ha cominciato ad imbarcare acqua e successivamente ha riportato un’avaria al motore, restando priva di governo e di capacità di manovra, in presenza di condizioni meteo proibitive.

Ricevuta la chiamata di soccorso, via radio VHF sul canale 16, alle 07:15 dalla sala operativa della Capitaneria di porto di Olbia, è stata immediatamente disposta l’uscita della dipendente motovedetta SAR CP 306, che si è diretta in zona soccorso a circa 30 miglia ad est dell’Isola di Caprera ed ha intercettato l’imbarcazione in avaria alle 09:35.

Le condizioni meteo marine sfavorevoli, a causa del forte vento di maestrale e di un rilevante moto ondoso, hanno reso le operazioni di soccorso molto complesse: la dipendente motovedetta SAR CP 306, raggiunta l’imbarcazione in difficolta, ha prestato soccorso ai 2 occupanti che venivano imbarcati, entrambi in buone condizioni di salute.

Successivamente sono giunti sul posto anche 2 ditte specializzate al recupero imbarcazioni, di La Maddalena e Porto Cervo, che hanno proceduto a mettere in sicurezza e a prendere a rimorchio l’unità in avaria al fine di condurla presso l’approdo di Porto Cervo, dove la motovedetta SAR CP 306 aveva già precedentemente trasferito i 2 naufraghi.

(Visited 605 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!