La Maddalena, il Consiglio comunale approva il bilancio di previsione: è tra i primi in Italia

Lavori pubblici e attenzione al sociale.

Il Consiglio comunale di La Maddalena archivia l’anno approvando il bilancio di previsione 2018. Uno dei pochi paesi della Sardegna (e anche d’Italia) ad essere riuscito ad approvare per tempo il conto economico dell’anno venturo, non senza che questo pregiudichi la possibilità, nei prossimi mesi, di apportare modifiche o correzioni. Soddisfatto il sindaco Luca Montella che ha sottolineato come “assessori, consiglieri e dipendenti hanno lavorato con speciale impegno a tutto e solo vantaggio di una comunità che merita questo salto di livello”.

Il primo cittadino ha poi ricordato come il “2018 si apre quindi con vantaggi e premialità che prima erano impensabili”. E ha aggiunto: “Questo paese entra finalmente fra le città che contano. Nel 2018 si raccoglie il seminato”. L’importanza di aver approvato il bilancio entro fine anno la spiega l’assessore delegato Claudio Tollis. “Oltre a programmare in anticipo molti interventi, abbiamo ora una serie di risorse disponibili da destinare, ad esempio, alla promozione turistica, per presentare La Maddalena alle fiere nazionali ed internazionali”, dice.

Lavori pubblici e attenzione al sociale, senza alzare le tasse per i residenti, le previsioni per il 2018. “Con questo bilancio stiamo passando, di fatto, da una economia di tipo assistito ad una vera economia turistica – prosegue Tollis -. Abbiamo riconfermato i contributi alle associazioni e ai progetti di carattere sociale e messo a disposizione delle scuole delle risorse per i laboratori e le attività”. Dal punto di vista dei lavori pubblici, il prossimo anno partirà il piano di bitumazione delle strade. Tra gli altri interventi in programma, quelli per completare la messa in sicurezza dell’isola, dopo l’alluvione del 2015, e la pulizia delle spiagge.

(Visited 213 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!