Nautica e sostegno alle startup: le richieste del tavolo dei giovani di La Maddalena

L’iniziativa organizzata dal consigliere comunale Lai.

Si è svolto all’hotel Excelsior di La Maddalena il primo meeting denominato “Eureka! un’ora per le idee”, per discutere del futuro dell’isola. Tanti i ragazzi che hanno preso parte al convegno organizzato dall’associazione giovanile, che fa capo al consigliere comunale Fabio Lai. L’incontro si è svolto fuori dagli schemi dei classici convegni. I partecipanti, infatti, si sono divisi in sei gruppi di lavoro.

Ognuno dei tavoli disposti per la sala corrispondeva ad un diverso tema: turismo, nautica, ambiente, start up, imprese e sport. Ogni gruppo ha avuto un’ora a disposizione per proporre un’idea/progetto da presentare agli enti competenti o ai comparti di riferimento per cercare di migliorare alcuni settori del paese.

I progetti vincitori del primo meeting sono stati quelli del tavolo della nautica, delle imprese e start up che hanno prevalso fra i 10 progetti proposti. “Sono molto soddisfatto del risultato di questo primo meeting – afferma il consigliere Lai –. È sempre facile parlare dei problemi di un paese, un pò più difficile è metterci la faccia, mettersi in gioco con idee per creare incontri dove si lavora alle possibili soluzioni”.

Lai sottolinea anche l’impegno dei giovani: “Penso che le nuove generazioni abbiano dimostrato di essere una vera e propria risorsa. Quando tanti giovani si mettono a disposizione della propria città rinunciando a loro tempo libero è un grade segnale di speranza per il futuro”.

(Visited 191 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!