La Maddalena festeggia la sua Santa protettrice in una maniera insolita

I festeggiamenti per Santa Maria Maddalena.

Un 22 luglio diverso. Nel giorno in cui a La Maddalena si festeggia la patrona Santa Maria Maddalena tutto è diverso dal solito. Ma non per questo non è stato reso onore alla Santa protettrice della città. Una celebrazione inedita, nel rispetto delle norme di prevenzione del contagio da coronavirus.

“Un giorno di festa, ma diversamente dagli altri anni, non sarà ricco di eventi e fuochi d’artificio – scrive il sindaco Luca Montella nel messaggio augurale ai suoi concittadini -. Una grande messa al nostro stadio alle 21 con mille posti a sedere, regole precise, e tanti controlli”.

Regole che, in sostanza, valgono per tutta l’estate. “Con sobrietà e basso profilo si cercherà di mantenere quei numeri favorevoli che non ho nemmeno il coraggio di pronunziare per scaramanzia – prosegue -.  Tutto viene affidato al nostro senso di responsabilità. Mascherina: si. Distanze: si. Assembramenti: no. Si abbassa la distanza, su la mascherina e tanta igiene personale”. 

(Visited 1.509 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!