Al via i lavori alla banchina Zonza del porto di La Maddalena

I lavori al porto di La Maddalena.

Sono iniziati ieri i preparativi per gli interventi di manutenzione e messa in sicurezza della banchina “Zonza”, una delle banchine più preziose per il Porto e per la Città di La Maddalena, quale approdo principale per i traghetti che garantiscono il servizio di linea in regime di continuità territoriale con l’Isola madre. I lavori, da lungo tempo attesi, sono importanti per l’operatività dello scalo marittimo e rientrano nel più ampio progetto di ammodernamento infrastrutturale, con particolare riferimento ai porti sardi, di rilevo strategico per lo sviluppo futuro della Regione Sardegna.

Per ragioni di sicurezza, al fine di consentire il regolare svolgimento degli interventi urgenti di manutenzione, da ieri e presumibilmente fino al mese di giugno, la banchina e lo specchio acqueo antistante sono stati interdetti con un’ordinanza dell’Autorità Marittima di La Maddalena, consultabile sul sito web istituzionale della locale Capitaneria di Porto. “Si raccomanda alla Cittadinanza di prestare la massima attenzione ai lavori in corso in ambito portuale – spiega il Comandante del Porto di La Maddalena – Capitano di Fregata Renato Signorini – e non accedere per nessun motivo nell’area di cantiere, che sarà delimitata dalla Ditta incaricata, al fine di scongiurare situazioni di potenziale pericolo”.

Condividi l'articolo