Gli studenti di La Maddalena al lavoro insieme alla Capitaneria di porto

L’iniziativa ha coinvolto 31 ragazzi.

Si è conclusa il giorno 14 Febbraio per 31 studenti dell’ Istituto Tecnico Nautico “Domenico Millelire”  un’avventura fuori dai banchi di scuola iniziata lo scorso 13 gennaio, nell’ambito del progetto alternanza scuola-lavoro.

Gli studenti, frequentanti le classi 4 CMN (Conduzione mezzi navali) e IV CAIM (Conduzione di apparati e impianti marittimi), hanno preso parte al progetto di alternanza scuola-lavoro sviluppato tra l’Istituto scolastico e la Capitaneria di porto di La Maddalena, della durata complessiva di cinque giorni per ciascun gruppo.

Gli alunni sono stati suddivisi in 5 gruppi, in base alla loro classe di frequenza e sono stati seguiti dal personale della Capitaneria di porto in ogni singola attività istituzionale, sia quelle amministrative che quelle di natura tecnico-operativa.

In particolare  i ragazzi hanno preso parte alle attività di monitoraggio del traffico marittimo da parte del centro V.T.S. (Vessel Traffic Service) presso la Sala operativa della Guardia costiera situata nel complesso di Guardia Vecchia e sono saliti a bordo delle motovedette del corpo impegnate nelle attività di vigilanza nelle acque dell’ arcipelago maddalenino.

Gli allievi sono stati coinvolti, anche, in sopralluoghi demaniali e portuali, nonché nelle normali attività dei vari uffici a contatto quotidianamente con il cluster marittimo del luogo , mostrando  grande interesse nell’ approcciarsi a questa nuova realtà.

L’esperienza sopra descritta è risultata essere per tutti gli alunni di elevato impatto formativa, in un’ ottica di scambio, confronto e approfondimento sul campo, rappresentando allo stesso tempo uno stimolo per rinforzare la motivazione allo studio e potenziare le competenze tecnico-lavorative nell’ambito marittimo.

(Visited 401 times, 54 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!