Loiri, dopo l’incendio il Comune resta chiuso anche oggi e domani

Lo ha deciso il sindaco Lai: serve tempo per sistemare gli uffici danneggiati.

Il municipio di Loiri rimane chiuso anche oggi e domani. Non è bastato un giorno di lavori, infatti, per sistemare i locali anneriti dal fumo e danneggiate dalle fiamme dell’incendio di sabato sera. E’ stato lo stesso sindaco di Loiri Francesco Lai a decidere di prorogare la chiusura degli uffici, dopo un sopralluogo con i tecnici comunali. Rimane infatti ancora del lavoro da fare per riportare le stanze in condizioni ottimali.

L’incendio, lo ricordiamo, era scoppiato nella serata di sabato, distruggendo la terna comunale, un mezzo per la movimentazione della terra, parcheggiata nel cortile. Le fiamme avevano poi raggiunto la facciata del municipio, e il calore aveva provocato l’esplosione dei vetri di numerose finestre. I danni sono stati stimati in circa 200mila euro. Vigili del fuoco e carabinieri hanno per ora escluso il dolo: l’incendio si sarebbe sviluppato per cause accidentali.

Condividi l'articolo