A Loiri Porto San Paolo l’iniziativa per adottare un cane abbandonato

L’iniziativa del Comune.

Il Comune di Loiri Porto San Paolo si fa promotore delle adozioni del cuore a quattro zampe. E utilizza il sito istituzionale e la sua pagina Facebook come vetrina per incentivare l’adozione dei trovatelli in cerca di famiglia. 

Sono 30 i randagi abbandonati nel territorio di Loiri Porto San Paolo, salvati e messi al sicuro nel canile. Il Comune ha affidato i suoi trovatelli al rifugio di Siniscola, con cui ha una convenzione attraverso la quale l’amministrazione garantisce loro un pasto e una cuccia. Ma il Comune ha deciso di fare di più e di trovare una famiglia agli orfani a quattro zampe. Ecco perché ha messo a punto un progetto “Adotta un cane – Un amico non si compra” per incentivare la loro adozione. Per ogni cane è stata predisposta una scheda con il nome, i dati anagrafici e la foto, caricate sul sito istituzionale del Comune.

Ed ecco i musetti di Scottex, Birillo, Asso, Anchise  e tanti altri che aspettano solo una famiglia a cui donare tutto il loro amore. Sul sito del Comune tutte le modalità per l’adozione.

(Visited 294 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!