A Monti apre la Casa del miele per valorizzare le produzioni locali

Apre la Casa del Miele a Monti.

Apre a Monti la Casa del Miele, inaugurata recentemente in via Risorgimento, per valorizzare il comparto legato all’apicoltura. Nella sede dell’ex centro sociale, completamente ristrutturato, una parte è dedicata all’esposizione dei prodotti locali, l’altra agli strumenti dedicati alla produzione del miele.

L’intervento, dal costo di 200mila euro, grazie ai fondi del piano di sviluppo sociale, ha interessato il rifacimento delle stanze, la realizzazione di un moderno contro soffitto e dell’impianto elettrico del caseggiato e la posa di un videoproiettore. Grazie a un finanziamento regionale di 50mila euro è stato realizzato anche un intervento al soffitto per rimuovere le infiltrazioni dal tetto. Al primo piano è stata creata un’unica stanza per esporre arnie e altre attrezzature per fare il miele.

“Era un obiettivo che ci siamo prefissati già da tanti anni – dichiara il sindaco Emanuele Mutzu -, dove mancata una sede per un’attività molto sentita nel nostro comune. Siamo felici di aver individuato nell’aria dell’ex centro sociale la sede della Casa del Miele. L’obiettivo prossimo è quello di realizzare un laboratorio per la smielatura nel seminterrato. Questo permetterà a chi vuole avvicinarsi all’apicoltura di poter utilizzare strumentazioni sicure. Si tratta di un progetto che sarà inserito nel piano di sviluppo sociale. Questo sarà un passo importante per il nostro sogno, quello di istituire a Monti la Strada del Miele, per cooperare con altri comuni facenti parte della Città del Miele e dare finalmente un impulso a questo comparto”.

Condividi l'articolo
Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura