La nonnina di Monti compie 100 anni, la festa per Domenica Mutzu

La centenaria premiata dal sindaco Mutzu e dal vescovo Melis.

È stata festeggiata con tutti gli onori del caso, Domenica Mutzu, cento anni, originaria di Monti. Ieri il sindaco del paese Emanuele Mutzu, insieme al vescovo della diocesi di Ozieri Corrado Melis, le figlie Tonina e Nannina ed i loro mariti, i nipoti, i pronipoti le hanno organizzato una bella festa.

L’entusiasmo del primo cittadino è palpabile. “Domenica Mutzu è il mio ottavo centenario da quando sono sindaco – dice – e per me è una persona di famiglia. Porgerle i miei auguri e l’omaggio da parte dell’amministrazione comunale che rappresento, mi ha toccato particolarmente ed ho provato forti emozioni”.

Nata in una casa vicina alla chiesa di San Paolo di Monti, rimasta orfana della madre Giovanna a vent’anni, cresciuta con il padre Pasquale, sposatasi nel 1945 con Nicola Isoni, la signora Domenica Mutzu ha trascorso la vita lavorando in campagna con il marito ed a casa ed accudendo le amatissime figlie, che ancora risiedono nel paese. Da qualche tempo purtroppo Domenica non riesce più a camminare bene, ma è ancora mentalmente lucidissima ed ama essere presente nella vita delle figlie e delle persone a lei care.

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura