Negozi chiusi la domenica, quanti ricordi e qualche riflessione

Le città turistiche e la stupidità dei legislatori.

Non so se sia meglio che la domenica i negozi chiudano o meno, ma ho un po’ di ricordi sull’argomento. In principio si chiudeva anche il sabato sera e fu difficile convincere gli interessati che sarebbe stato meglio essere aperti riposando, dapprima obbligatoriamente e poi facoltativamente il successivo lunedì mattina.

Poi ci fu Bersani che fece una lenzuolata di liberalizzazioni abolendo gli obblighi e favorendo le estensioni e le liberalizzazioni degli orari. Liberi tutti di strutturare i propri orari in una fascia oraria estesa ma definita. Poi arrivò Monti che pensò di salvare l’Italia con aperture full time, full day, full week, full year. Nel mezzo le regioni furono abilitate a legiferare in proprio grazie alla modifica del titolo V° della Costituzione. Furono inventate le città turistiche e oltre cinquemila comuni furono dichiarati tali.

Alcuni pensarono che sarebbe stato meglio ridurre le aperture, concentrarle sotto feste fatto salvo il Natale e poche altre, imporre turnazioni tra gli esercizi. Tutto fallì perchè niente fu fatto con criteri armonizzati con le altre realtà europee (legislazione) e le procedure di cui il legislatore si riempì la bocca e poi le carte (applicazione) si dimostrarono intraducibili in atti concreti. Niente si crea e niente si distrugge, hanno detto le menti pensanti, dai filosofi Pluralisti a Lavoisier. Tutto si trasforma. Una cosa resta immutabile: la stupidità dei legislatori, che si ripropone a ogni elezione.

Un esempio su tutti: Milano dispone di due IKEA. Milano è città turistica. Un’Ikea è ad Agrate Brianza (provincia di Monza) ma su terreni di Carugate (provincia di Milano), l’altra è a Corsico, altro comune della provincia meneghina. Agrate Brianza, Carugate e Corsico non sono né mai saranno città turistiche. Come la mettiamo con le IKEA di Milano? E di Bologna (Casalecchio)? Chi chiuderà quando?

(Visited 1.887 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!