Anziano investito e ucciso a Olbia, condannato il pirata della strada

Stamattina la sentenza per l’anziano ucciso a Olbia.

Quella mattina del 22 dicembre dello scorso anno, un pensionato di 83 anni, Antonio Angelo Muntoni, venne travolto e ucciso da un’auto in via Imperia a Olbia. Stava attraversando la strada ed era sulle strisce pedonali, ma l’impatto con il veicolo gli fu fatale.

Stamattina il giudice del tribunale di Tempio ha condannato a tre anni e otto mesi di carcere, più il ritiro della patente, Alessandro Barone, di 34 anni, che era alla guida dell’auto. Il giudice l’ha riconosciuto responsabile del reato di omicidio stradale.

Quella mattina Barone si allontanò dal luogo dell’incidente senza prestare i soccorsi all’anziano e si costituì ai carabinieri solo il giorno dopo, dicendo di non essersi reso conto di avere investito Muntoni. La famiglia dell’anziano si è costituita parte civile.

(Visited 378 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!