A Olbia apre Inaqua, il nuovo ristorante che scommette sul rilancio del lungomare

Il nuovo ristorante a Olbia.

Un nuovo ristorante, a base principalmente di pesce, con prodotti locali e a chilometro zero. Si chiama Inaqua e sarà inaugurato, questo pomeriggio, sul nuovo lungomare di Viale Re di Puglia a Olbia. Sarà gestito dai tre soci, Riccardo Chironi, proprietario del ristorante La Margherita a San Teodoro, Enza D’Ambrosio, di Congusto in Viale Aldo Moro e Marco Madonna proprietario del ristorante Medeus a Budoni. “Io e i miei soci ci siamo uniti quando si è presentata questa imperdibile occasione – spiega Riccardo -. Un nuovo locale che rispecchiasse la nostra filosofia di ristorazione. Crediamo molto in questo progetto e siamo speranzosi nella nuova stagione in arrivo”.

Come per molti ristoranti, anche per l’apertura di Inaqua, la zona bianca ha portato speranza e voglia di mettersi in gioco. Con il lungomare in sviluppo, molti hanno puntato in questa parte della città riportata in vita dal progetto di riqualificazione. ”Siamo molto fiduciosi per la nuova stagione. Lo scorso anno con l’inizio della pandemia eravamo molto pessimisti, ma ce la siamo cavata. Quest’anno, con le nuove regole per l’arrivo in Sardegna e i vaccini in aumento abbiamo aspettative migliori – continua Chironi -. Noi ce la metteremo tutta. La nostra filosofia di ristorazione è basata principalmente sul pesce, con prodotti locali a chilometro zero, una ristorazione dinamica, non impegnativa ma neanche scontata, accessibile a tutti”. Tanta buona volontà e voglia di fare. Un locale dal design moderno e colorato con vista sul golfo di Olbia. Un modo per concedersi una boccata di normalità con cena e passeggiata sul lungomare.

(Visited 9.933 times, 4 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!