Tre piloti in pole position al mondiale di aquabike di Olbia

aquabike olbia

Ypraus, Poret e Al-Abdulrazzaq in pole position al mondiale di aquabike a Olbia.

L’estone Jasmiin Ypraus, il francese Mickael Poret e Yousef Al-Abdulrazzaq del Kuwait hanno conquistato la pole position per Moto 1 in the Ski Ladies GP1, Ski Division GP1 e Runabout GP1 al Regione Sardegna Grand Prix of Italy, tappa di apertura del Campionato Mondiale di aquabike World
Championship, nel pomeriggio di venerdì, a Olbia.

Jasmiin Ypraus , campionessa del mondo in carica dopo aver vinto la prima sessione con 1.74 secondi da Estelle Poret ha continuato la sua ottima performance in Q2 ottenendo così la Pole in Ski Ladies Division. In Ski GP1 Mickael Poret, classificatosi terzo in Q1 dopo Oliver Koch Hansen e Axel Courtois ha avuto la meglio in Q2 e partirà domani in Pole position davanti allo spagnolo Nacho Armillas e al francese Courtois.

Il sette volte campione del mondo Yousef Al-Abdulrazzaq è stato il protagonista indiscusso del Runabout
GP1 vincendo entrambe le qualifiche per la Pole Position davanti ai francesi Jeremy Perez e Francois
Medori.

Per quanto riguarda le classi minori Mattias Reinaas ha vinto entrambe le sessioni della Pole Position in Ski GP2 davanti al due italiani Guidi e Benini mentre l’ungherese Csongor Jaszai ha conquistato la pole in Ski GP3 e il portoghese Rodrigues quella dello Ski GP4 davanti al trio di italiani Lino Brusadin, Francesco Mancini e Juri Tiozzo Celi. Nella categoria Runabout GP4 lo spagnolo Alejandro Prats Palau ha registrato il miglior tempo davanti all’Italiano Davide Pontecorvo, mentre un altro italiano Manuel Reggiani ha conquistato la pole position in Runabout GP2.

Le ragazze italiane si confermano leader  in Runabout GP4 Ladies con la campionessa in carica Naomi Benini in pole position e Arianna Urlo che partirà in terza posizione dietro alla francese Clara Muchembled.

Presentata la prima moto d’acqua elettrica

In mattinata è stato presentato il prototipo della prima moto d’acqua elettrica relizzata da Energica Inside, Business Unit di Energica Motor Company, in collaborazione con Be Charge – controllata de Plenitude (ENI). Il modello Runabout presenta la tecnologia di Energica Inside e una collaborazione con Electric Revolution startup creata da Roberto Minnucci e dal campione di freestyle Roberto Mariani che questa mattina ha condotto per la prima volta in acqua la moto.

Le gare di aquabike riprenderanno domani con Moto 1 a partire dalle 9.30

Condividi l'articolo