La base canadair torna a Olbia, la Forestale si prepara alla campagna antincendi

La campagna antincendi 2020.

Tornerà a Olbia la base canadair. A partire dal primo giugno e fino al 30 settembre gli aerei fiore all’occhiello dell’antincendio in Sardegna torneranno a decollare dalla Gallura, dopo la parentesi dello scorso anno all’aeroporto di Alghero.

Base canadair trasferita da Olbia ad Alghero, adesso il caso finisce in Parlamento

Una notizia che va di pari passo all’annuncio dell’inizio della campagna antincendi 2020. Da oggi primo maggio, infatti, è iniziato lo schieramento dei mezzi aerei regionali ad ala rotante del Corpo forestale e di vigilanza con i primi 2 elicotteri schierato nelle Basi operative di Marganai e Fenosu.

I due mezzi, che fanno parte della flotta locale di 12 elicotteri, il cui schieramento sarà completato entro il 1 luglio, sono equipaggiati per il trasporto di personale e, tramite benna, di 900 litri di liquido estinguente.
Dal 15 maggio, altri 2 mezzi della stessa tipologia saranno schierati presso le Basi operative di Pula e San Cosimo, il 22 maggio sarà operativo l’elicottero della Base Limbara, il 15 giugno saranno pienamente a regime le altre sei Basi sarde. Infine, dal 1 luglio, il Super Puma sarà di stanza presso la Base Fenosu, quest’ultimo elicottero è un biturbina capace di trasportare fino a 15 operatori antincendi e 4000 litri di liquido estinguente.

(Visited 1.002 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!