In classe a rotazione e niente laboratori: ”Vi racconto come si studia al Deffenu”

Il racconto di uno studente del Deffenu.

L’istituto Deffenu di Olbia brancola nel caos. Infatti domani studenti e professori manifesteranno per mettere alla luce i diversi problemi che da tempo la scuola presenta creando disagi e disorganizzazione. Già nel periodo antecedente al lockdown il problema che affliggeva l’istituto era la mancanza di classi dove far fare lezione agli studenti. Infatti il numero delle aule è nettamente inferiore agli iscritti ai corsi, tant’è che molti studenti sono stati mandati nel complesso di Maria Rocca a fare lezione.

”Il problema principale dell’Istituto è la mancanza di aule, infatti prima del lockdown gli studenti venivano sballottati da una classe all’altra a rotazione – ci spiega Luca, studente del quinto anno al Deffenu – .Se, ad esempio, una classe doveva fare un’ora di laboratorio, un’altra classe subentrava nella loro aula e la occupavano. Con l’arrivo della pandemia i laboratori sono stati chiusi perché a quanto pare non c’è ne personale ne attrezzatura adeguata per garantire la sanificazione dei laboratori da un’ora all’altra e quindi questi ultimi sono stati chiusi dimezzando ulteriormente le aule disponibili per fare lezione”. La chiusura dei laboratori è l’impossibilità di utilizzare i computer scolastici sta creando disagi agli studenti soprattutto dell’indirizzo informatico costretti ad utilizzare i loro pc personali. La continua mancanza di certezze e organizzazione crea un forte stress psicologico agli studenti che di settimana in settimana vengono informati sulle dinamiche in cui faranno lezione.

”Fino alla settimana scorsa facevamo 3 giorni di DAD e tre in presenza, questa settimana saremo sempre in presenza – conclude Luca – non abbiamo mai la sicurezza di come sarà organizzata la settimana, se da un giorno all’altro ci troviamo in DAD e i giorni seguenti in aula. Non abbiamo modo di organizzarci e questo ci crea molti disagi”.

Note sull'Autore

Gallura Oggi il quotidiano di Olbia e della Gallura | Notizie da Olbia, eventi in Gallura