Con la mamma morta in casa, ora Davide resta a vivere con gli zii

Davide riparte da zero.

E’ stato disposto dal pubblico ministero il dissequestro dell’abitazione di Maria Antonia Sanna in via Isonzo a Olbia. , La donna 67enne era stata trovata morta, dopo sei mesi, nella sua abitazione nel quartiere Tilibbas. Il figlio Davide Derosas, indagato per occultamento di cadavere e abbandono di persona incapace, era stato ricoverato presso il reparto di Psichiatria dell’ospedale di Olbia. Ora Davide sta cercando di riprendere la sua vita in vita in mano e vive con gli zii. La famiglia cercherà aiutarlo per far si che possa riprendere una vita normale. Non sarà sicuramente facile dopo un dolore così grande e una sensazione di vergogna che ha vissuto, ma la famiglia di Davide non lo lascerà solo. 

(Visited 1.340 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!