Incendio alla discarica di Spiritu Santu, ci sono tre indagati

Indagati i tre dirigenti del Consorzio gestore della discarica di Olbia.

Concluse le indagini dei carabinieri del Noe di Sassari sull’incendio che il primo agosto del 2018 distrusse la discarica di Spiritu Santu ad Olbia.

Secondo quanto si apprende, sarebbero iscritti nel registro degli indagati sono stati i tre dirigenti del Consorzio industriale provinciale del nord est Sardegna (Cipnes), responsabili della discarica ed accusati di non aver messo in sicurezza le ecoballe di carta e cartone, che dovevano essere stoccate in un’area coperta, come da regolamento Aia (Autorizzazione integrata ambientale).

I tre non avrebbero nemmeno provvedendo alla realizzazione di un sistema di ventilazione adeguato. Sarà il processo ora a verificare quali siano state le effettive responsabilità degli indagati.

(Visited 427 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!