La cacca è vicino al tubo, scarico sospetto nella spiaggia di Pittulongu

escrementi accanto a uno scarico a pittulongu

Tracce di escrementi riaccendono il problema degli scarichi in mare.

Si riaccende fra i residenti la polemica sugli scarichi abusivi nella frazione di Pittulongu.

La problematica è ben nota nella frazione olbiese. Gli scarichi abusivi infatti sembrano essere stati la causa del divieto di balneazione, emesso con urgenza nell’agosto 2019. Le analisi dell’Arpas avevano evidenziato una concentrazione di coliformi fecali superiore alla norma, e obbligato il sindaco, Settimo Nizzi, a emettere l’ordinanza.

A distanza di mesi, la situazione degli scarichi resta complessa. Lo confermano immagini che arrivano proprio dalla spiaggia degli olbiesi. A poche decine di metri dal bagnasciuga, all’imbocco di una tubatura di cui non si conosce l’origine, è stato ritrovato un accumulo di escrementi.

Non è chiaro se provengano proprio dal tubo o se siano stati “depositati”, magari da qualche camperista in sosta sui parcheggi ormai deserti. La speranza è che qualcosa venga fatto per evitare nuove ordinanze nel pieno della stagione turistica.

(Visited 1.955 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!