Vigili del fuoco di Olbia, scende in campo la Lega: “Il presidio va potenziato”

La mozione della Lega sui Vigili del fuoco in Regione.

Il presidio dei vigili del fuoco di Olbia riveste un ruolo di fondamentale importanza per tutto il territorio gallurese. Per questo motivo la Lega presenta una mozione in Consiglio regionale per domandare, tramite l’intervento del presidente di Giunta, un impegno ad opera del Ministro dell’Interno per il suo potenziamento

“Il territorio di tutta la Sardegna è stato, purtroppo, spesso interessato da calamità naturali di varia entità, passando dai tristemente noti incendi boschivi sino alle alluvioni, che nell’ultimo periodo, a seguito anche di fattori atmosferici ben più violenti del passato, sembrano accrescersi numericamente e intensivamente”, afferma il capogruppo Dario Giagoni.

“Il presidio di Olbia riveste un ruolo strategico fondamentale per tutta la Gallura, non solo per ragioni legate alla fragilità del territorio ma anche per questioni inerenti i collegamenti stradali con la centrale sede di Sassari. Inoltre non possiamo dimenticare che, nonostante la mappatura del rischio acquatico-portuale-marittimo del nord Sardegna evidenzi notevoli fattori di rischio vista la presenza di ben due aeroporti a ridosso del mare e la presenza del porto di Olbia, il più importante dell’isola per il trasporto passeggeri, è ancora oggi privo di un presidio navale dei vigili del fuoco”, aggiunge Giagoni.

Il consigliere regionale della Lega va dritto al punto: “Chiediamo dunque che il presidente porti avanti questo importantissimo impegno con il Ministero dell’Interno, ribadendo la necessità di rafforzare maggiormente i presidi territoriali della Sardegna”.

(Visited 305 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!