Un nuovo defibrillatore donato ai soccorritori da due aziende di Olbia

La donazione.

Nonostante l’emergenza coronavirus non si ferma la solidarietà a Olbia e in Gallura per le apparecchiature sanitarie che servono anche in condizioni “normali”.

Due aziende di Olbia, Caredil Srl e Rocca di Mezzo hanno donato un defibrillatore ai soccorritori delle ambulanze della Intervol, che operano nelle sedi operative di Olbia, Berchidda e Buddsò.

(Visited 359 times, 1 visits today)

Note sull'Autore

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!